Benvenuti nel mondo della

Comunicazione Strategica

Cos’è la Comunicazione Strategica?

Per perseguire qualsiasi obiettivo è necessario comunicare e sapersi relazionare con i propri interlocutori. Il problema è che non è così semplice o, per meglio dire, naturale, farlo. Nel comunicare spesso si ricorre all’istinto o semplicemente ci si preoccupa di trasmettere il proprio messaggio, magari preparando l’esposizione nel modo migliore possibile, ma senza considerare nient’altro che il proprio intento. Questo tipo di comunicazione è definita Efficace: esplicita chiaramente gli interessi della persona che comunica, è caratterizzata da un allineamento dei tre elementi della comunicazione – verbale, paraverbale e non verbale – alle volte studiati appositamente per essere valorizzati nella loro cooperazione, eppure non favorisce la generazione di relazioni che possano durare nel tempo. Ciò avviene perché, essendo istintiva ed egoriferita, non tiene conto di numerosi altri fattori che concorrono al successo duraturo di una relazione: il contesto in cui si comunica, gli interessi dell’interlocutore e i bias cognitivi, ovvero errori di ragionamento basati su convinzioni pregresse o pregiudizi. Tutti questi fattori portano a decisioni errate e alla conseguente compromissione della relazione con l’altro.
Per risolvere i problemi creati dall’uso di una Comunicazione Efficace è stata creata quindi una disciplina nuova, evoluta: la Comunicazione Strategica.

Essa ha un approccio più scientifico alla comunicazione e valorizza tutti gli elementi necessari per la creazione e il mantenimento di una relazione: l’Io, il Tu e il Contesto.

Vengono quindi valorizzati gli interessi di tutti gli interlocutori – i propri come quelli dell’altro – e gli elementi soggettivi o oggettivi che possono influenzare la comunicazione e la relazione.



Come passare dalla Comunicazione Efficace alla Comunicazione Strategica?

La difficoltà della Comunicazione Strategica è che, al contrario di quella Efficace, non è istintiva, ma “innaturale” perché implica un cosciente superamento dei bias cognitivi e l’apprendimento di tutti quegli elementi inizialmente mancanti. Tuttavia tutti possono apprenderla e utilizzarla attraverso lo studio, la pratica e l’utilizzo di una metodologia pensata apposta come ponte per passare dalla Comunicazione Efficace a quella Strategica: il Metodo O.D.I.®.

L’acronimo O.D.I. indica le tre fasi che lo compongono: Osserva, Domanda e Intervieni.

Nella fase di Osserva si studiano i tre elementi Io, Tu e Contesto; in quella della Domanda si verificano gli interessi del Tu e si esplora ulteriormente il Contesto; nell’Intervieni si co-progetta – parola chiave di questa fase – una soluzione che sia coerente con quanto osservato e verificato nei momenti precedenti.

Cosa fare?

Il network di Comunicazione Strategica si è nel tempo differenziato per garantire alle sempre crescenti necessità legate a questo campo di interesse di essere soddisfatte.

La negoziazione più importante è quella con se stessi
Luca Brambilla
Una società di professionisti guidata dal prof. Luca Brambilla, ideatore del Metodo O.D.I.®, che offre consulenza e formazione sui temi della Comunicazione Strategica, della Negoziazione e delle Soft Skill. È specializzata in percorsi formativi su misura per figure executive nella modalità One to One.

La scienza delle relazioni
Eva Filoramo
Il Centro Studi è un ente con lo scopo di ricercare in primis e declinare operativamente poi le evidenze neuroscientifiche coinvolte nel processo comunicativo, così da permettere il miglioramento delle relazioni. È  specializzato nello studio dei bias cognitivi e degli approcci metodologici migliori per mitigarne l’effetto.
Il Centro Studi opera in tre principali campi: business, sanità ed educazione.

Libri intelligenti per lettori intelligenti
Stefano Barbetta La casa editrice è nata con lo scopo di guidare i professionisti a una maggiore consapevolezza delle dinamiche relazionali offrendo una produzione editoriale specializzata nella Comunicazione Strategica.
Guidata dal Direttore Editoriale Stefano Barbetta, ACS Editore si propone contestualmente come riferimento per tutte le realtà aziendali che desiderino comunicare il proprio brand, la propria storia, la propria cultura e i propri valori utilizzando un veicolo di comunicazione tanto originale quanto connotante: il libro.

Il Magazine che mette le soft skill al centro
Cecilia M. Voi Il Magazine è un periodico progettato per condividere contenuti di valore, per promuovere una cultura della comunicazione sempre più approfondita.
Il Direttore Cecilia Margherita Voi si avvale di un numeroso team di contributor per informare sui temi più attuali negli ambiti della Negoziazione, della Leadership, delle HR e del Marketing. Il taglio esperienziale degli articoli costituisce un  valido stimolo per l'aggiornamento professionale.

La Membership dell'Accademia di
Comunicazione Strategica

Un abbonamento annuale pensato per professionisti e aziende.

CREA LA TUA MEMBERSHIP
All rights reserved 2021 Comunicazione Strategica